Diamo benvenuto alla Trattoria Al Grottino del Laziale, popolare ristorante ai Parioli

Ristorante di cucina casareccia in viale Romania

Buon cibo, in quantità ragionevoli, al giusto prezzo, se a offrire tutto questo è pure un ristorante ai Parioli allora ci si torna.

A sentire chi c’è già stato, pranzare o cenare alla trattoria Al Grottino del Laziale, a Roma, è come mangiare a casa. È uguale il sentimento di accoglienza, pari è anche il gusto semplice e unico dei cibi tradizionali. 

Botteghe Romane dà così il benvenuto a Enrico d’Angeli, proprietario di questo ristorante romano situato in viale Romania 27. Anche in questo caso Botteghe Romane è orgogliosa per l’ingresso del nuovo socio. Come spesso accade infatti la nostra organizzazione apprezza l’unicità  e le scelte originali nella gestione delle attività commerciali. Botteghe Romane nasce appunto per tutelare le tipicità del territorio nel mondo della ristorazione e del commercio romano. Riguardo a ciò bisogna riconoscere che Al Grottino è molto più di un locale tipico. Questo ristorante ai Parioli specializzato in cucina casareccia, infatti, è uno dei più antichi locali della capitale. 

La trattoria Al Grottino ieri e oggi

Al Grottino deve il suo nome alla piccola grotta naturale dove il suo fondatore, il bisnonno Giovanni, teneva il vino. Aperto all’inizio dello scorso secolo il locale era il punto di ristoro degli operai che lavoravano nei cantieri vicini. A quel tempo l’area che circondava il Grottino era ancora una zona verde.

Oggi lo stesso quartiere è una delle zone più animate della città. Poco lontano ci sono la LUISS Guido Carli, il parco Villa Ada e varie ambasciate straniere. 

L’attuale ristorante però, anche se rinomato, mantiene ancora la vocazione per la cucina di una volta. Questa scelta fa di Al Grottino un vero custode delle antiche usanze del territorio laziale.

I piatti tipici della cucina romanesca

Nel famoso ristorante del quartiere Parioli, dunque, è possibile gustare i primi tipici della cucina romanesca, antiche ricette popolari e piatti ricercati. Troviamo così la pasta all’amatriciana, i rigatoni alla pajata e, assolutamente da provare, la pasta cacio e pepe. Anche tra i secondi sono contemplati veri classici della tradizione romanesca. Immancabili nel menù sono i saltimbocca alla romana, l’abbacchio scottadito, il baccalà.

La tradizione popolare è ai Parioli 

Un felice ritorno al tavolo della nonna possiamo viverlo gustando le alici e pecorino, le rigaje di pollo, gli involtini alla romana. Un salto nel passato lo facciamo anche con le seppie ai piselli e carciofi, con il fegato, con le pesche al vino.

Per chi ama i piatti sofisticati sono da provare le fettuccine con funghi porcini, le pappardelle al cinghiale, gli straccetti con rucola. La vera specialità da gustare sono però le fettuccine fichi e guanciale da accompagnare al vino della casa. Il vino è un altro punto di forza del ristorante, da Al Grottino infatti si beve rigorosamente vino di Velletri.

In questo popolare ristorante ai Parioli però anche i piatti più semplici hanno un tocco speciale. Niente remore quindi ad andare al Grottino semplicemente per un pranzo veloce. Sarà comunque un piacere assaporare i tagliolini pomodoro e basilico, la bistecca di manzo o i petti di pollo.

 

Trattoria Al Grottino Laziale

 Viale Romania, 27 – 00197 Roma (RM)

06 8079807 

http://www.algrottinodellaziale.it/https://www.ristorantecheccoal13.com/